Per la massima confidenzialità questo CV è anonimo !

Per poter accedere al recapito di questo candidato Lei deve essere un’azienda identificata - Clicca qui

Obiettivi

Le mie ricerche riguardano particolarmente il settore di attività:


IT / Telecomunicazioni



Ridefinire un processo significa soprattutto riaffermarne la finalità.
I progetti più interessanti sono pertanto quelli in cui gli strumenti tecnologici divengono in grado di comunicare efficacemente le informazioni fondamentali.

Formazione

Settembre 2012
Luglio 2013

Dott. Psic. Stefano Metta

Settembre 2012 - Luglio 2013

Obbiettivi personali & Life Coaching

Settembre 2011
Luglio 2012

Dott. Psic. Stefano Metta

Settembre 2011 - Luglio 2012

Comunicare il profondo : comunicazione sottile e comunicazione laterale (Corso Annuale)

Settembre 2010
Luglio 2011

Dott. Psic. Stefano Metta

Settembre 2010 - Luglio 2011

Psicologia della Relazione (Corso Annuale)

Settembre 2003
Settembre 2010

Università di Bologna

Settembre 2003 - Settembre 2010

Corso di Laurea in Filosofia.

Settembre 2009
Luglio 2010

Dott. Psic. Stefano Metta

Settembre 2009 - Luglio 2010

Consulenza alla Selezione ed al Career Coaching (Corso Annuale)

Settembre 2008
Luglio 2009

Dott. Psic. Stefano Metta

Settembre 2008 - Luglio 2009

Analisi relazione e teamwork (Corso Annuale)

Gennaio 2006
Giugno 2006

Università di Bologna

Gennaio 2006 - Giugno 2006

Logica, Epistemologia e Psicologia Cognitiva (Corso Semestrale)

Gennaio 2005
Giugno 2005

Università di Bologna

Gennaio 2005 - Giugno 2005

Psicolinguistica e Comunicazione Sociale (Corso Semestrale)

Gennaio 2004
Maggio 2004

Karma Institute

Gennaio 2004 - Maggio 2004

PNL e Relazioni di Gruppo

Settembre 2003
Dicembre 2003

Karma Institute

Settembre 2003 - Dicembre 2003

PNL, Ipnosi e Sè Inconscio

Maggio 2001
Maggio 2001

Centro Studi Comunicare l'Impresa

Maggio 2001 - Maggio 2001

Comunicazione Sociale e Pubblica

Settembre 1988
Luglio 1993

Liceo Classico "Benedetto Marzolla"

Settembre 1988 - Luglio 1993

Maturità classica.
Specializzazione: Indirizzo Sperimentale Informatico

Esperienza

Da
Luglio 2012

ICT Business Analyst - Integration Management

Da Luglio 2012

Missione: ICT Business Analyst relativamente a SAGE CRM (CRM) e SAGE ACCPAC (ERP), adoperati dagli uffici della direzione finance REA.
Il mio obbiettivo è di supportare l'integrazione e l'evoluzione dei software in funzione dell'operatività degli uffici italiani di CASA.IT, lavorando per conto della società capogruppo REA GROUP, che gestisce internamente lo sviluppo ed il supporto per i software SAGE.

Mezzi: Nel mio lavoro utilizzo SAGE CRM, SAGE ACCPAC, Zendesk per la gestione dei ticket.
La metodologia di lavoro è AGILE, gestito mediante la piattaforma Jira.

Bilancio: Il lavoro richiede la gestione contemporanea del team REA (basato a Melbourne) ed il contatto con la direzione IT e FINANCE di CASA.IT, nonchè con il personale dei rispettivi uffici.

Gennaio 2012
Giugno 2012

ICT Business Analyst - Fund Management

Gennaio 2012 - Giugno 2012

Missione: Business Analysis per i processi relativi all'attività (già effettuata nel 2011) di insourcing dei fondi Pioneer Investment.
L'attività richiede la raccolta di informazioni e la relativa formalizzazione in documenti di analisi processo, di diagramma di flusso e di use case, per oltre 130 processi di business relativamente all'intera area delle gestioni patrimoniali.
L'attività implica inoltre la gestione del planning chart complessivo di progetto, con relativo scadenziario.

Mezzi: L'attività viene svolta secondo le indicazioni dei manager dell'ufficio, i quali raccolgono le informazioni esistenti che quindi provvedo a formalizzare, evidenziandone lacune o inconsistenze (anche in relazione ad altri processi).
Provvedo quindi al rilascio dei deliverable, alla review (interna e con gli utenti) e quindi alla definizione del deliverable vero e proprio.
Per le attività di document management adopero MS Word, MS Excel e MS PowerPoint.

Bilancio: Ho acquisito visione completa di tutti i processi relativi all'area di gestione patrimoniale, dall'apertura del mandato fino alla successione, con tutti i casi e le sfumature intermedie, snodate attraverso tutte le strutture e le funzioni della banca.

Gennaio 2011
Dicembre 2011

ICT Business Analyst - Area Mutui & Investimenti

ING Direct

Gennaio 2011 - Dicembre 2011

Missione: Analisi dei processi IT relativi alla gestione dei servizi bancari, e relativa evoluzione in funzione delle richieste espresse dagli utenti, per l'area Mutui ed Investimenti.
L'attività consiste nella definizione degli obbiettivi strategici del cliente, con analisi dei bisogni e studi di fattibilità, reingegnerizzazione del processo e definizione della soluzione, intervista agli utenti, creazione della documentazione di analisi, definizione degli scenari di test e supporto successivo al rilascio.
Il mio lavoro riguardava tutte le attività che -pur non direttamente bancarie- erano tuttavia correlate a tali prodotti. Ad esempio mi occupavo anche dei processi di newsletter periodiche DM & DeM (cartacee ed elettroniche), dell'invio delle comunicazioni legali periodiche obbligatorie, degli aggiornamenti del sito web con finalità legali, informative o promozionali, e così via.

Mezzi: Assegnatami dal Project Leader, svolgevo l'attività in completa autonomia, relativamente a tempi, organizzazione degli incontri, processo di stesura dei documenti, e gestione dei team IT coinvolti (DBA, Developers, Specialists, Testers, etc).
Inoltre, nei confronti di Operations (owner, marketing, legal, risk management, etc), io rappresentavo la direzione IT, e specularmente nei confronti degli staff IT, io rappresentavo Operations: in tal modo operavo quale centro informativo ed operativo dell'intera attività.
Relativamente ai meeting, gestivo in autonomia i SAL, le interviste, le riunioni di analisi e quelle operative.
Per le attività di document management adoperavo MS Word, MS Excel, MS PowerPoint, MS Visio, IBM Rational RequisitePro.
Per la gestione del progetto, adoperavo MS Project, MS Project Server (anche per la consuntivazione settimanale) e MS Outlook su MS EXCHANGE (per la creazione dei meeting, nonchè per la gestione delle rooms e delle risorse).

Bilancio: Ho imparato a gestire il processo di delivery per l'intera documentazione necessaria al rilascio.
L'attività si componeva infatti di analisi, creazione del documento (Use Cases o Change Requests), quindi review ed acceptance dello stesso; quindi terminava con la creazione dei casi di test (Test Cases), ed infine con l'eventuale bugfixing.

Luglio 2010
Giugno 2011

ICT Project Manager - Business Process Reengineering

Regione Lombardia

Luglio 2010 - Giugno 2011

Missione: Project Manager per attività di reingegnerizzazione di processi relativi alla "Direzione Generale Casa" ed alla "Direzione Generale Sport e Cultura".
L'attività prevedeva l'individuazione del gap tra i sistemi informativi esistenti, i processi effettivamente operativi nelle strutture, e le necessità normativamente espresse nei regolamenti interni. Tutto ciò era finalizzato alla successiva progettazione di nuove piattaforme applicative dedicate.

Mezzi: Per la stesura dei necessari deliverables di documentazione del progetto, di presentazione agli stakeholders e di avanzamento degli stati, adoperavo MS Word, MS Excel, MS PowerPoint, MS Visio.
Per la gestione dei meeting (interviste, SAL e presentazioni), adoperavo MS Outlook.

Bilancio: Ero responsabile di un team di 4 persone, del quale seguivo le attività, la consuntivazione ed il budget di progetto.

Luglio 2010
Dicembre 2010

ICT Business Analyst - Business Process Reengineering

Librerie Feltrinelli

Luglio 2010 - Dicembre 2010

Missione: Analisi dei processi di business su mandato della direzione IT, relativamente a DBProdotto, software di management del master anagrafico del gruppo Feltrinelli.

Mezzi: L'attività richiedeva il rilascio di documentazione relativa ai processi IT e manuali, comprensiva di flowcharts, ragni applicativi, definizioni funzionali e punti di attenzione. Tale documentazione era prodotta secondo notazione UML.
Il processo
Per il rilascio dei deliverables, ho adoperato MS Word, MS Excel, MS PowerPoint e MS Visio.
Ho anche adoperato MS Outlook su MS Exchange per la gestione dei meeting.

Bilancio: Il processo di analisi partiva dalle interviste per la definizione dei processi operativi, dall'individuazione del gap tra l'operatività ed i sistemi informativi esistenti, e quindi della raccolta dei desiderata.
Il processo di delivery si componeva della creazione del documento di business analisys, con relative fase di review ed acceptance.

Luglio 2009
Giugno 2010

ICT Application Management - CRM Software Specialist

Vodafone

Luglio 2009 - Giugno 2010

Missione: Ero inserito nella task force di supporto applicativo e funzionale per gli applicativi di CRM.
La mia principale attività era quella di supporto nella gestione delle anomalie nelle pratiche amministrative relative al servizio per gli utenti finali.

Mezzi: Per la gestione delle pratiche, adoperavo gli strumenti di CRM quali Pegaso, Iride, O.C.A. ed S.P.P..
Per la condivisione delle informazioni ed il dispatching delle attività, adoperavo MS Excel ed MS Outlook.

Gennaio 2009
Giugno 2009

ICT Business Analyst - Fund Administration

Kedrios (Gruppo SIA-SSB)

Gennaio 2009 - Giugno 2009

Missione: Ero inserito all'interno del team di manutenzione evolutiva e supporto funzionale per KAT, software prodotto dal cliente e dedicato all'amministrazione patrimoniale da parte dei Back Office delle S.G.R. clienti.
Le attività erano quella di fornire supporto agli utenti, mediante analisi funzionale dei report applicativi e confrontandoli con la normativa giuridica e fiscale, nonché con i regolamenti di SGR e relativi ai fondi; garantire la la disponibilità operativa dell’ambiente in produzione, e fornire l’eventuale troubleshooting; certificare i passaggi in produzione, verificando l’integrazione e la non regressione dell’applicativo.

Mezzi: Per l'analisi del prodotto, adoperavo le procedure software interne all'applicativo KAT, nonchè tool di querying ed editing del database (DB2).
Per la condivisione delle informazioni ed il dispatching delle attività, adoperavo MS Oulook su MS Exchange.

Bilancio: Questa esperienza è stata importante per maturare nella capacità di analizzare documentazione normativa e fiscale relativa ai prodotti finanziari, nonchè documenti di rendicontazione economica e bilanci legati all’operatività finanziaria.

Gennaio 2008
Dicembre 2008

ICT PMO - Disaster Recovery Program

Banca IMI (Gruppo Intesa Sanpaolo)

Gennaio 2008 - Dicembre 2008

Missione: Ero inserito nel team di PMO per il progetto di “Disaster Recovery”, nel cantiere relativo all’operatività di front e middle office.
Le mie attività consistevano nella Business Process Analysis in relazione al portafoglio applicativo e tecnologico, precedentemente rilevato nella Business Impact Analysis del cliente; nella definizione delle procedure di ripartenza dell'attività in fase di disaster recovery; nella definizione del portafoglio applicativo e tecnologico mediante interviste agli staff di AM; nella stesura, redazione finale e certificazione di oltre 80 manuali di gestione applicativa (overview tecnologica, flowcharts, ragno applicativo, definizioni funzionali, verifica di funzionamento step-by-step), completi di immagini e didascalie; nella stesura e redazione finale della documentazione di metodologia di progetto secondo notazione UML (USE CASE).

Mezzi: Come strumenti, adoperavo MS WORD per la redazione di tutti i documenti; MS EXCEL per la reportistica ed i TEST CASES; MS POWER POINT per i grafici SAL e per creare viste applicative dedicate; MS POWER POINT e MS VISIO, per la creazione di alcuni ragni applicativi e di alcuni processi correlati; MS PROJECT per l’organizzazione delle attività di cantiere; MS Outlook su MS Exchange per la gestione delle riunioni e le attività di SAL (due a settimana) con il management team.

Bilancio: L'esperienza è stata importante nel far maturare la mia conoscenza del rapporto tra IT ed OPERATIONS, della gestione operativa interapplicativa, in fase di startup, di business developement e di maintenance (anche evolutiva), nel rispetto normativo e della corporate governance.

Gennaio 2007
Dicembre 2007

ICT Business Analysis - Vendor Monitoring

Hutchison Whampoa Limited (HWL)

Gennaio 2007 - Dicembre 2007

Missione: Per conto del cliente, ed all'interno di "3 Italia" ero inserito nel gruppo di supporto internazionale GSU (Global Support Unit), relativamente alle piattaforme di Content Management System (Fatwire) e Data Media Streaming (Vidiator).
Le mie attività consistevano nell'analizzare gli SLA per prevenire degli Out-Of-SLA Prevention; nel produrre reportistica periodica (weekly, monthly, quarterly); nell'effettuare la Defect Analysis; nel supportare i Country Representatives via conference calls ed email.

Mezzi: Per la gestione della reportistica, adoperavo MS Word, MS Excel e MS PowerPoint.
Per la condivisione delle informazioni e la gestione dei defect, adoperavo StarTeam.
Per la gestione delle attività, adoperavo MS Outlook su MS Exchange.

Gennaio 2006
Dicembre 2006

ICT Functional Analysis - Equity Markets

Banca Caboto

Gennaio 2006 - Dicembre 2006

Missione: Ero Responsabile della Customer Care all'interno del team di sviluppo per l'applicativo Securities Lending, e relativo all'attività di prestito titoli.
Le mie attività consistevano nel garantire la disponibilità operativa dell’ambiente di produzione e fornire il relativo troubleshooting; effettuare i deploy, verificando e certificando l’integrazione e la non regressione (mediante USE CASE redatti in UML) della nuova versione rilasciata in sostituzione della precedente; nel supportare il Treasury Desk di Banca Intesa.
Producevo inoltre script e procedure ORACLE per i team di monitoring e per il troubleshooting da parte degli staff di assistenza specialistica di 2° livello, per i quali producevo anche documentazione operativa in forma di manualistica.

Mezzi: Per la gestione della documentazione, adoperavo MS Word, MS Excel, MS PowerPoint.
Quali tool di querying ed editing del database, adoperavo MS SQL ENTERPRISE MANAGER e TOAD per ORACLE.

Bilancio: Ho maturato una notevole esperienza nell'operatività bancaria del desk di tesoreria e dei portafogli dei desk (P&L, Balance).

Gennaio 2002
Dicembre 2005

ICT Application Management - Equity Markets

Banca Caboto

Gennaio 2002 - Dicembre 2005

Missione: All'interno del team di Assistenza Applicativa (2° livello), mi occupavo di supportare i desk di Equity Markets (proprietà e conto terzi) mediante analisi e troubleshooting relativamente agli applicativi di front office (relativi a trading, infoproviding e position keeping) ed ai vari fogli di calcolo (sheets per balance, contribution, derivatives, etc).
Mi occupavo inoltre della stesura della documentazione operativa ad uso degli staff di gestione e supporto, per formazione e training on the job.

Mezzi: I principali applicativi finance su cui fornivamo supporto (analisi, configurazione, supporto) Bloomberg, Bloomberg Price Link, BookBuilder, Cox, DealCapture, DWCrediti, Easy Trade, Eurex, GAM, GateMate, GL Messenger, GL Selector, GL Win, GLTrade, Monis, Monte Ordini, New Idem, Orc, Pats System, Reuters 3000 Client, Reuters DACS, Reuters Datascope, Reuters DBU, Reuters Dealing e Trade Smart.
Per la gestione delle informazioni, della documentazione e delle attività, adoperavo MS Word, MS Excel e MS Outlook su Exchange.
Per la gestione dei ticket, adoperavo CA UNICENTER TNG e REMEDY.
Per l'analisi degli applicativi e degli errori funzionali, adoperavo tool di querying ed editing del database quali MS SQL ENTERPRISE MANAGER e TOAD per ORACLE.
Adoperavo inoltre strumenti di gestione remota dei client, analisi dei pacchetti di rete su protocollo TCP/IP ed esecuzione di script su server di rete.

Bilancio: Ho maturato una notevole esperienza nella gestione e nel coordinamento del supporto in produzione, nella gestione dei fornitori esterni e degli SLA; nella conoscenza dell’operatività bancaria del desk di tesoreria e dei portafogli dei desk (P&L, Balance), sia in real time (con link a data flow ed info providers) che a chiusura giornata; nella conoscenza dell’operatività bancaria relativa alle linee di credito, al prestito titoli ed al basket trading; nella conoscenza dell’operatività bancaria relativa all’operatività sui mercati finanziari di riferimento (MTA, MOT, GAM, LIFFE, MTS, MCW, EUREX, IDEM, XETRA, BLOOMBERG, PCT, FOREX).

Gennaio 2001
Dicembre 2001

ICT Application Support - Service Desk

Ministero della Giustizia

Gennaio 2001 - Dicembre 2001

Missione: In qualità di consulente professionale, con posizione di sistemista applicativo per il servizio di supporto tecnologico e funzionale alle sedi giudiziarie di Lecce, Brindisi e Taranto,con le relative sedi distaccate.

Lingue

  • Italiano

    Livello orale: Madre lingua ,  Livello scritto: Madre lingua
  • Inglese

    Livello orale: Corrente ,  Livello scritto: Corrente
  • Spagnolo

    Livello orale: Nozioni ,  Livello scritto: Nozioni
  • Tedesco

    Livello orale: Nozioni ,  Livello scritto: Nozioni

 

Il tuo CV online gratuito con easy-cv.com